Sognando si è chiusa la mostra evento Wonderlandal Sant’Agostino: Stefano Ogliar Badessi ringrazia

Sognando si è chiusa la mostra evento Wonderlandal Sant’Agostino: Stefano Ogliar Badessi ringrazia

Un sogno fantastico, pieno di emozioni, un anno di lavoro, una settimana di montaggio, dieci giorni di mostra e kilometri di seta… più di 10.000 persone sono venute a godersela. Probabilmente la mostra con il maggior numero di affluenze che sia mai vista da queste parti. Uno degli obbiettivi iniziali era di creare qualcosa che lasciasse un segno a Crema … credo che ce l’abbiamo fatta …

TUTTI quelli che mi hanno aiutato a costruirla.

TUTTI gli ARTISTI che hanno partecipato.

TUTTI quelli che mi hanno sopportato.. vedi amici e famiglia.

TUTTI VOI che siete venuti a vederla !!!

Gli SPONSOR E I COLLEZZIONISTI che si sono portati a casa un pezzo di WONDERLAND e che hanno creduto nel progetto e in me e lo hanno alimentato con energia… senza di loro non avrei potuto nemmeno iniziare il sogno.

RINGRAZIO l’assessorato alla Cultura – Nichetti.

Alcune cose ci sono scappate di mano, onestamente non pensavamo a tanta gente.

Mi scuso se mi avete visto SCLERATO con i maleducati… Io pur essendo stato un bambino curioso e vivace non ho mai corso in un museo, mai. Accarezzare un opera per capirne il materiale è una cosa MA romperla è un’altra!

Io mi scuso se NON SEMPRE avete potuto vedere il sogno nella sua forma più splendente, troppo incasinato, disattivo o smembrato, assediato, invaso da bancarelle o altro ancora.

Alla fine di questa mostra mi porto a casa l’incredibile risposta di una città viva che brama cultura e intrattenimento. Mi porto a casa tutte le emozioni che ho visto nei vostri occhi.

Ma sopprattutto la consapevolezza che UN SOGNO HA UN POTERE INFINITO … ma bisogna crederci fortemente per poterlo manifestare.

WONDERLAND

GRAZIE

grazie

grazie

E un grazie e un Chapeau vanno soprattutto all’Artista Stefano Ogliar Badessi, colui il quale ha postato ciò che avete appena letto e ci ha fatto sognare.

(Visited 37 times, 37 visits today)