Sparliamo sul Serio, Maratonina, Astoria e Tortelli un botto da applaudire e sostenere

Sparliamo sul Serio, Maratonina, Astoria e Tortelli un botto da applaudire e sostenere

La Maratonina Città di Crema edizione 2013 si è rivelata un successone sotto tutti i punti di vista: i runners (agonisti e amatoriali) hanno corso più appassionati che mai, i cremaschi, appoggiati alle transenne, entusiasti si sono lasciati trascinare dalla potenza dell’evento applaudendo e sostenendo i corridori, quelli “indiavolati” iscritti alla “Mezza” vera e propria e gli “amatori” della “MarianTen”.

Congratulazioni dunque a Franco Pilenga, a Elena Ginelli (coordinatori dello staff promotore), alle generose collaboratrici (su tutte Roberta ed Angela), ai collaboratori storici e a quanti collaborano nell’organizzazione della kermesse, manifestazione che, vale la pena ribadire, principalmente è … a sfondo benefico: Chapeau!

Ed è inoltre un buon segno che, per il secondo anno consecutivo, tra i numerosi sponsor e partner della “corsa”, il brand Astoria (www.astoria.it), con bottiglie ad hoc, con le splendide ragazze immagine Marika ed Eleonora e con il negociant Dennis Barbieri abbia confermato la sua preziosa presenza. Per la cronaca, Astoria è il Prosecco celebrativo ufficiale del Giro d’Italia.

Organizzata in concomitanza con la “Maratonina”, pure la rassegna gastronomica Tortelli & Tortelli (evento organizzato dall’associazione “Tavole Cremasche”) ha riscosso notevole gradimento (azzeccata la partnership con la mezza maratona della “Bike&Run”) e tra un anno sarà riproposta: il tortello (griffato, per l’occasione dal pastificio autoctono Salvi, ndr), del resto, tira sempre e va più forte persino della crisi.

Ecco, puntuale come il Natale, la terza domenica del mese di novembre 2014, la Maratonina Città di Crema tornerà ad animare la nostra città e il circondario: sarebbe bello se, nei giorni appena precedenti l’importante appuntamento (ormai ha superato il “Trofeo Dossena”), i poli commerciali cittadini, con iniziative apposite, sulla falsa riga di quanto fatto dai “Tavolieri” coi tortelli, anziché guardare con la consueta, invidiosa, cronica superbia alle cose belle che accadono, si accendesse per affiancare l’impegno del buon Franco Pilenga e dei suoi collaboratori.

Meditate gente, meditate, poi se è il caso … sparlate.

Stefano Mauri

Nella Foto: Eleonora Alberti, Dennis Barbieri, Marika Barbati (foto di Giulio Giordano)
(Visited 28 times, 9 visits today)