Spasibo tovarish Grassi che metti daccordo Lega, Fi e comunistoni

Spasibo tovarish Grassi che metti daccordo Lega, Fi e comunistoni

Antonio Grassi, giornalista, scrittore e blogger, nonché candidato sindaco (Lista Grassi Sindaco) a Casale Cremasco Vidolasco, prima eventualmente di essere un “comunista” è soprattutto una persona seria, preparata, culturalmente viva, progressista e creativa.

Nel 2014 poi, con la Destra e la Sinistra frantumate in mille partitini, più che parlare di comunismo dovremmo discorrere di “destrini” e “sinistri”, comunque la polemica (innescata dal consigliere regionale Carlo Malvezzi e dai vertici cremonesi del partito Ncd di Massimiliano Salini, fedelissimo dell’ex Governatore Formigoni) sul “compagno” Grassi schierato in politica è davvero una chicca interessante in questo deserto malinconico che è la politica autoctona.

Se il Nuovo Centro Destra nostrano, col suo candidato sindaco è dunque contro quel “comunistaccio” di Grassi, al contrario la Lega Nord e Forza Italia sostengono l’acuta penna cremasca. Per la serie c’erano (appunto) una volta la Destra e la Sinistra. E per chiudere sai che spasso qualora, nel caso vincesse le sue elezioni, Antonio Grassi come prima mossa da sindaco dovesse promuovere un gemellaggio con la città di Mosca.

Stefano Mauri

Per guardare lo spot elettorale clocca QUI

(Visited 94 times, 40 visits today)