Stelline, Cose i m’a facc de mal la compagnia di Treviglio porta un Romeo e Giulietta in salsa leghista sul palco

Stelline, Cose i m’a facc de mal la compagnia di Treviglio porta un Romeo e Giulietta in salsa leghista sul palco

Sabato 23 novembre per la stagione teatrale di Stelline, torna il dialetto sul palcoscenico del teatro di S. Bernardino. La compagnia Amici del teatro di Treviglio presenta una pièce comica, in dialetto della bassa bergamasca, dal titolo Cose i m’a facc de mal. E’ la storia di due famiglie amiche le cui figlie si fidanzano con due bravi ragazzi. I padri, convinti leghisti della prima ora, restano sconcertati quando le rispettive figlie presentano i fidanzati, che con la Lega non hanno nulla a che vedere. Seguiranno battaglie all’ultima risata fino a un finale a sorpresa che di certo divertirà il pubblico. La compagnia di Treviglio è ospite da anni della rassegna Stelline, dove è mancata una sola stagione. Porta in scena commedie recitate sempre in dialetto bergamasco e riesce a regalare al pubblico risate e momenti di grande ilarità.

I biglietti al costo di sei euro (tre per i minori di 14 anni) sono in vendita al botteghino del teatro dalle 20.30 della sera della rappresentazione. E’ possibile prenotare chiamando il 392 4414647.

(Visited 18 times, 6 visits today)