Sussurbacco, Franciacorta Docg Brut Cuvée Imperiale Vintage Guido Berlucchi: vino da genesi

Sussurbacco, Franciacorta Docg Brut Cuvée Imperiale Vintage Guido Berlucchi: vino da genesi

Tutto in fondo, o meglio, la nascita del terroir, del mito franciacortino, nasce proprio dalle parti di Borgonato di Franciacorta, laddove Guido Berlucchi e, in particolare, il leggendario (pioniere del Metodo Classico Italiano) Franco Ziliani, tra la fine degli anni Cinquanta e gli inizi dei Sessanta, beh si misero in testa l’idea di produrre, proprio da quelle parti baciate dal mitologico Sebino, lo spumante alla maniera dei francesi. Così, dopo tanta fatica, ricerca, lavoro e sacrificio, con amore e passione nascono le fantastiche, uniche, inimitabili bolle franciacortine.

E la cantina Guido Berlucchi, oggi condotta magistralmente dalla famiglia Ziliani è ancora là, pronta, determinata e pragmatica più di ieri e produrre spumanti d’autore in grado d’emozionare accendendo il cuore. La Sussurbottiglia scelta per voi questa settimana è quindi il Franciacorta Docg Brut Cuvée Imperiale Vintage Guido Berlucchi, spumante assolutamente fantastico (Chardonnay e Pinot Nero) che arriva in tavola dopo 48 mesi sui lieviti e 6 in bottiglia con un profumo inimitabile, tipico di crosta di pane e lievito, il colore vivo, giallo paglierino e il perlage sottile, continuo. Vino in grado di accompagnare magistralmente tutto il pasto, meglio evitare però l’abbinamento ai dolci, in bocca si presenta elegante, minerale, stupendamente coinvolgente.

Stefano Mauri

(Visited 20 times, 8 visits today)