Tony Magic, il cremasco che fa ballare il Sudamerica

Tony Magic, il cremasco che fa ballare il Sudamerica

Antonio Moioli, alias Tony Magic, prosegue la sua invasione del mondo latino americano. Abbiamo incontrato il musicista cremasco, famoso negli anni ’70 e poi scomparso per alcuni anni dalla scena, nella pausa tra uno dei tanti viaggi tra Crema e Santo Domingo, dove oramai ha sede stabile.

Etichetta emergente
“La Magik Sound non e più solo uno studio di registrazione ma una vera e propria etichetta discografica con base di lavoro nella capitale Santo Domingo”, ci racconta, “l’ultimo artista che ho messo sotto contratto si chiama Kaly Unigenito. Abbiamo prodotto il suo primo disco che sta impazzando nelle tv e nelle radio dell’isola. La novità dei pezzi è una strana miscela di suoni che si sta imponendo. Non solo la classica bachata della zona ma influenze europee, suoni elettronici e blues”.

Aria di Grammy
“Il disco è uscito a gennaio e dopo solo due settimane è entrata nella top 40 dei successi latini, un brano è stato inserito in una compilation che e uscita in Spagna, e l’artista si presenta spesso alle tv, e alle volte lo accompagno. Ottime recensioni e grande successo che ci hanno sorpresi. Si parla già di inserire il disco tra i candidati al Grammy 2013 per i dischi latini”.

La mancuerna
“Un bel colpo di fortuna, qui si dice mancuerna, che ha portato Kaly a duettare con El Cata, l’autore di Rabiosa, uno dei successi di Shakira. Adesso stiamo lavorando per la distribuzione del disco fuori dal mondo latino, soprattutto in Europa”.

Gli altri artisti
“Questo grande lavoro di promozione sta facendo si che nella capitale il mio nome e la mia etichetta siano diventati un punto di riferimento rispettato della musica latina. Tra gli artisti che stiamo facendo lavorare: Romeo Santos, l’ex cantante degli ex Aventura e Wilmore Franco”.

Tra Haiti ed il Cile
Ma Tony ha anche un animo solidaristico. “Ho prodotto il disco del gruppo di Haiti Taktik Black, li ho conosciuti in occasione della produzione di due canzoni di Akon a scopo umanitario per aiutare la popolazione nella difficile fase del terremoto. A mia insaputa sono stato anche inserito in una specie di concorso musicale in Cile dove si e appena conclusa la settimana musicale Viña del mar con la partecipazione di Romeo Santos, Daddy Yankee, Miguel Bose, e per la prima volta in quel posto Elton John con altri artisti”.

(Visited 69 times, 26 visits today)