Tres, trent’anni dopo tre amiche del liceo e un segreto… al San Domenico

Tres, trent’anni dopo tre amiche del liceo e un segreto… al San Domenico

Preceduta da lusinghieri assensi della critica e dal successo di pubblico sta per approdare sulle scene del Teatro San Domenico di Crema la commedia brillante TRES, di Juan Carlos Rubio, quarantenne autore spagnolo dalla penna frizzante.   – La pièce è affidata a un insolito trio di attrici di calibro, affiancate da un fascinoso attore, alto, bello, unico rappresentante dell’universo maschile, Sergio Muniz, nelle vesti di un personaggio molto particolare, che nasconde un segreto.

La vicenda si può senz’altro definire insolita, infatti è la storia di tre inseparabili compagne di liceo che si ritrovano dopo trent’anni, ognuna con un vissuto diverso, ma con il comune desiderio di un figlio. Che decidono, in una notte brava di bagordi, di  mettere al mondo con lo stesso partner, Alberto (Ruiz, appunto!)

Com’è prevedibile, gli accadimenti sono un groviglio di colpi di scena, rivelazioni folgoranti, sorprese inaspettate che colorano via via la storia di amarezza,  di comicità, di ironia. La serie di aggettivi con cui è stato definita questa esilarante commedia è quanto meno curiosa: leggera, impudica e anticonformista, esagerata ma garbata, a tratti surreale, mai scontata, deliziosa, vivace, divertente.

Il lavoro della regista Chiara Noschese affronta con levità varie problematiche della società attuale, temi seri, ma mai trattati con seriosità: la solitudine, la maternità, l’infedeltà, l’insoddisfazione, la prostituzione.  La regista ha all’attivo un curriculum intenso nell’ambito del musical al quale è giunta sperimentando ogni tipo di percorso professionale, dimostrando di sapersi muovere con grande destrezza e ha curato anche l’ideazione scenografica.  –   Anna Galliena proviene dall’Actors’ Studio di Elia Kazan, lavora sia in teatro che nel cinema, indifferentemente con Shakespeare e con autori contemporanei americani. Ha interpretato Cechov in TRE SORELLE, è impegnata in Italia e in Europa..

Amanda Sandrelli, simpatica figlia d’arte, ha già una lunga e positiva carriera e Marina Missironi è attrice e doppiatrice; è nota per essere stata la spalla di scena del trio Aldo, Giovanni & Giacomo.  – Possiedono tutti arte e mestiere da vendere, il che è sempre una buona premessa.  – ..La commedia si rivela una perfetta macchina comica e rappresenta un tuffo nell’allegria, nello spirito del vaudeville.  – Non ci resta che ricordare l’appuntamento per sabato 29 novembre, alle ore 21.

Eva Mai

(Visited 31 times, 6 visits today)