Secondo i dati Istat, al 1° gennaio 2016 gli stranieri aventi dimora abituale in provincia di Cremona ammontano a poco più di 41 mila, pari a circa l’11 % della popolazione residente che, al 31 dicembre 2016, superava di poco le 359 mila unità. Per un territorio lungo e stretto come il nostro, configurato da un tessuto sociologico di tendenza prevalentemente tradizionalista, non è poco. Lo scontro culturale è evidente, ma il guaio è che noi per primi ci sentiamo le vittime, perché si rimanda alle Istituzioni la soluzione del problema, quasi che 41 mila stranieri (uso una forzature) fossero (tout court) un esercito di masnadieri. Poco importa della brava gente, noi abbiamo bisogno delle mele marce, che di certo non mancano.

Ed è una battaglia tra ottusi oppure, se si preferisce, tra integralismi riccamente miseri di luoghi comuni. Che a volte coinvolgono anche chi ne starebbe volentieri lontano. Alcuni esempi. Alla ricerca di un posto macchina (chi lo ha visto prima?) Haziz è risultato esser un potenziale terrorista (“Ma guarda che a me non mi fai paura.”) Alla cassa del supermercato una opulenta donna africana  è passata davanti a tutti senza dire né ma né ba (“Al mio Paese si usano i gomiti”).  Per amore del quieto vivere è stata insultata nel migliore modo possibile: “Negra di merda.” I casi limite sono poi offerti dagli stessi stranieri che, per banalità, si mettono a “betegare” tra loro: “No caro il mio cinese del cazzo, io sono qui ormai da cinque anni e tu non mi devi rompere il cazzo:” Non disponiamo di statistiche in merito agli esempi citati ma, in un immaginario esponenziale, potremmo credere che sarebbe interessante materia d’indagine.

Una lacuna nelle indagini Istat deriva dal fatto che non può ficcare il naso nella coscienza della gente, anche se assicura l’anonimato.

Ritieni di esser una razzista?  No Sì. Segna con una X.

No, perché (a schema libero) ………….

Sì, perché (a schema libero) ……………

Che cosa potrebbe saltarne fuori da una ponderata comparazione delle risposte?

Beppe Cerutti

(Visited 62 times, 62 visits today)
Share