Un “inno” a fare ripartire la musica dal cremasco con le nuove mascherine con le note che sono gia virali

Un “inno” a fare ripartire la musica dal cremasco con le nuove mascherine con le note che sono gia virali

Stanno diventando virali, richieste e spedite in tutta Italia, le nuove mascherine realizzate artigianalmente in un piccolo negozietto, in quel di Spino d’Adda, dove le titolari stanno lavorando no stop per accontentare le clienti che stanno apprezzando questo nuovo articolo.

L’idea è stata lanciata, come una sfida, da un’amica volontaria che con loro ha collaborato in tante belle iniziative solidali a favore dell’Associazione Pro RETT Ricerca Onlus (Associazione di genitori di bimbe affette da una rara patologia).

Ecco quello che ci racconta Ilaria:

“Sono felicissima che questa mia idea sia piaciuta! Erano settimane che cercavo la “mia” mascherina, per alleggerire un po’ l’obbligo di dover indossare un accessorio che non è facile da accettare, ma che è molto importante per la salute di tutti noi. E allora decido di chiamare loro, le mie instancabili amiche, sempre presenti e al mio fianco in tutte le iniziative musicali organizzate a Crema e che ho dedicato alle nostre bimbe RETT. Sono Nico e Mary, titolari della BOUTIQUE DEL FIORE di Spino d’Adda. E’ da lì che parte il primo prototipo, passo da loro una sera dopo l’Ufficio (ho l’adrenalina ad alto livello perché il sol pensiero che mi abbiano dedicato un articolo, mi emoziona immensamente!), vedo la mascherina, la indosso, scatto qualche foto, faccio una comunicazione sulla mia pagina Facebook e diventano CONTAGIOSE! Partono gli ordini in loco e non solo. Arrivano richieste anche da lontano e quindi si decide di spedirle con un piccolo importo supplementare. Amici, musicisti, mamme, colleghi …. una reazione bellissima e inaspettata! Stiamo chiedendo solo di portare pazienza, sono handmade, si sta cercando di smaltire gli ordini arrivati e non ci fermeremo. Mi piace sapere che questo gesto può aiutare le piccole realtà a ripartire.

Ma ho anche pensato a qualcos’altro in questi giorni. Questa mascherina inizio a sentirla come un messaggio “di protesta” del tipo: “Abbiamo messo a tacere la musica! Ma vinceremo!”. Speriamo sia un buon segnale per una categoria che, con grande dignità, sta tenendo duro! “W LA MUSICA – Limited Edition” Collection …. dal Cremasco con Amore! Grazie a tutti di cuore! Ilaria”

(Visited 89 times, 89 visits today)