Un libro sui robottoni giapponesi del cremasco Alberto Sangiovanni

Un libro sui robottoni giapponesi del cremasco Alberto Sangiovanni

Chi ha la mia età non può che adorarli. Infatti Alberto Sangiovanni ha esattamente la mia età. Classi 1971 il cremasco ha appena pubblicato un saggio dedicato ai mecha, ovvero i robottoni giapponesi. Il titolo del libro è: “Mechanomicon. Per chi adora il Mecha Design. Da Gundam alla Cyberdyne, una storia del design dei robottoni”. Nel suo saggio Alberto si propone di illustrare i campioni di stile dei Mecha, i robot di manga e anime, o Real Robot, nei vari contesti in cui sono comparsi.

Senza pretesa di essere esaustivi, anche perché è una materia in continua evoluzione, la speranza è di fornire almeno una solida base da cui possa partire chi è abbastanza nerd o otaku da interessarsi a questo argomento. Il “viaggio” parte analizzando la presenza dei mecha nei media (anime, manga e al cinema), soffermandosi sull’opera di alcuni noti mecha designer, per poi passare al mondo dei giochi, videogiochi e wargame. Fino a descrivere i mecha che troviamo nella nostra realtà. Il volume è reperibile su tutti gli store digitali (per info e scaricare QUI).

Alberto Sangiovanni è nato a Crema nel 1971. Dopo la Laura in Ingegneria meccanica ha lavorato come libero professionista e poi come dipendente in un’azienda produttrice di macchine speciali. Da sempre appassionato di fantascienza, in tutte le sue forme, ha collaborato alla stesura del background di alcuni wargames di fantascienza. Nel 2008 ha creato il blog Fantascienza e co.

em

 

(Visited 171 times, 24 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *