Un mercatino delle pulci cremasco su Facebook

Un mercatino delle pulci cremasco su Facebook

L’idea è geniale. Il gruppo è aperto e conta già 762 membri. Ci si scambia o si vende di tutto. Si chiama il Mercatino di Crema ed è descritto così:

Il mercatino è nato per vendere il vostro usato che non volete piu. In un periodo di crisi come questo per un disoccupato,uno studente o anche per un lavoratore guadagnare qualche spicciolo per una cosa che non usa e poterlo reinvestire per comprare qualcosa di nuovo o usato è un piccolissimo passo per far girare l’economia. Per mia scelta non sono ammessi coloro che vogliono lucrare a discapito di altri,mi spiego: Perchè accettare un ragazzino che compra le maglie da calcio tarocche in thailandia e le rivende a metà prezzo? Perchè accettare chi vuole vendere profumi(di sconosciuta provenienza)di tutte le marche e di tutti i formati? Perchè accettare chi compra imitazioni di cuffie di marca dalla Cina e le spaccia come originali? È possibile che non capite che quei 20 euro che risparmiate comprando da questi individui vanno a danneggiare negozi che hanno tasse e spese da pagare? Non voglio dare a nessuno una lezione di economia,voglio solo farvi capire che qui si cerca di fare il bene della collettività senza danneggiare nessuno e se la cosa funziona si continua se no si chiude baracca e burattini Grazie per l’attenzione. BUONA VENDITA A TUTTI

Ne riparleremo magari segnalando qualche insersione curiosa… Per ora… Buona idea ragazzi.

 

(Visited 23 times, 8 visits today)