Una SussurPoesia per il cimitero di Crema bisognoso di manutenzione

Una SussurPoesia per il cimitero di Crema bisognoso di manutenzione

Avrebbe bisogno di un massiccio intervento di manutenzione: ordinaria e straordinaria il Cimitero Maggiore di Crema che quando piove beh, praticamente i tetti di alcuni “corpi” più non reggono… e l’acqua passa ovunque, per non parlare del fango sovrano di alcuni viali come l’abbandono. Ok non ci sono fondi, però qualcosa bisognerebbe fare, intanto la SussurPoesia è appunto per il principale cimitero di Crema:

 

 

Sentieri Astratti

 

E’ strano percorrere

Quei sentieri alberati

E perdersi leggeri

Nel vento dei ricordi

Come neve al sole

 

Frammenti di vita

Infinitamente sottili

Guidano la mente,

Mosaici fioriti

Colorano il marmo

 

E’ dolce così

Abbandonarsi al ricordo

Fermandosi un attimo

Per ascoltare inermi

Il rumore della morte

Stefano Mauri

 

(Visited 34 times, 11 visits today)