Nina Zilli, soul woman

Nina Zilli, soul woman

Tre dischi all’attivo, una lenta ma costante salita di qualità. Presenza scenica invidiabile e una band quadrata di sette elementi, a cui si è aggiunto il violino di Mauro Pagani per un paio di pezzi. Nina Zilli ha stregato il teatro San Domenico di Crema sabato 18 aprile in occasione della partenza del tour di Frasi & Fumo, il disco che contiene lo scandaloso singolo sanremese Sola.

Un bell’impianto scenico, davvero poche sbavature pur essendo una data zero, una band quadrata che tiene la scena con la stessa classe della solista. Tre cambi d’abito per Nina che si presenta al via dello spettacolo con un completo gonna e camicetta color ghiaccio, cintura dello stesso colore in vita, collana e vertiginosi tacchi blu. Con questa mise apre lo show con Cirronembi, il pezzo che apre anche il nuovo disco.

Nella parte centrale uno sbarazzina canottiera rossa, cappellone rosso, jeans sdruciti e scarpa da ginnastica e per finire tailleur e pantalone stretto in vita, forma a clessidra in evidenza e tacchi rossi. Il tutto completato da parrucca azzurro elettrico. Per la musica vi lasciamo al video racconto.

(Visited 18 times, 3 visits today)