Viva la Maratonina che ha valorizzato la nuova piazza Garibaldi, basta polemiche che è quasi Natale

Viva la Maratonina che ha valorizzato la nuova piazza Garibaldi, basta polemiche che è quasi Natale

Sapete che scrivo poco ultimanente. Ma sulla Maratonina due parole le vorrei dire. Fatto salvo dei risultati, di cui potete legere QUI e vedere anche un video che ho fatto per gli amici di Welfare Network, devo dire che mi sono molto divertito con il sodale Stefano Mauri a seguire la gara, a fare i nostri video in diretta un po’ stupidini e pieni di cazzate (andate a vederli sulla pagina Facebook di Sussu) e a fingere di essere della gente seria, con Stefano che ha pure mandato in diretta una intervista al terzo classificato, il primo Italiano.

Ho letto sui social immancabili le polemiche assurde sui presunti casini per la chiusura al traffico, che si fa 13 anni ee. Chiusura che poi va dalle 8 alle 13, nulla di drammatico. Ma pare che bisogna sempre criticare per partito preso. A questo proposito una amica del sito, che ieri è stata “assalita” online per avere espresso le sue posizioni, scherzando mi diceva che sarebbe sensato istitutire su Facebook, che da agli utenti delle pagine i bollini di utente più attivo, anche il bollino di utente più litigioso.

Complimenti invece a Pilenga e a tutta la sua organizzazione che hanno messo in piedi una bella festa. Nella nuova piazza Garibaldi, che piaccia o non piaccia ha cambiato gia le abitudini dei cremaschi, basta vedere i gruppi di persone ferme in piazza che chiacchierano e fanno quello che andrebbe fatto in una piazza. Si aggregano. Parlano, fanno forum. Insomma qualcosa è di certo cambiato. Da quello che ci dicono anche il fronte dei commercianti contrari sta cambiando visuale. Insomma pensiamo solo alla possibilità per chi fa ristorazione di avere un plateatico serio e non due tavolini stratti tra i posteggi.

Ma dicevamo della Maratonina. Tanti record, il bel sole, le divertenti schermaglie tra i rappresentati dell’amministrazione che mettono le scarpette e si mettono a correre, Agazzi ben piazzato nella Marian Ten, la Bonaldi che con il cuore a 110 prima di partire alla fine scende sotto le due ore nella maratonina e arriva 88esima, i tanti volti che si affacciano per una foto, curiosare. Insomma tutto bello. Speriamo che oggi poi alla fine non piova troppo e si riesca anche a finire piazza Garibaldi e a riaprirla alla circolazione veicolare, che la sera come dicevamo Crema è un delirio e tornare a casa è un clavario.

Poi sarà Natale, con l’albero in piazza Garibaldi, saranno le polemiche sulla Ztl che non si è ancora capito che è la stessa di 15 anni a questa parte solo che ci sono le telecamere, infatti devo capire se come residente posso fare il solito giro per uscire dal borgo o no. Va beh. Io mi sono divertito ieri. Nel mio piccolo non ho preso l’auto e 12 chilomentri a piedi me li sono fatti pure io. Viva la Maratonina.

emanuele mandelli

(Visited 125 times, 125 visits today)