White Bird, quando il jazz si fa bianco per contagiare anche i cremaschi

White Bird, quando il jazz si fa bianco per contagiare anche i cremaschi

Il più grande jazzista di tutti i tempi è stato Charlie Parker. Il suo soprannome era bird. Era un nero d’america. Chiamare un associazione White Bird può quindi sembrare quasi irriverente. Ma siamo qui a segnalarvi una bella realtà che diffonde il jazz nella bassa….

L’associazione White Bird nasce con lo scopo di diffondere la musica nel terrirorio della Provincia di Cremona ed in particolare nella città di Soresina dove ha sede. Aiutaci in questo intento, diventa socio White Bird. Potrai richiedere di associarti inviando una mail a info@white-bird.it oppure richiedere la tessera durante i concerti. La tessera ha un costo minimo di € 10.

Per informazioni clicca QUI

(Visited 14 times, 5 visits today)