Ritorno in città, gli Overdreams tornano con i nuovi pezzi e la nuova formazione

Ritorno in città, gli Overdreams tornano con i nuovi pezzi e la nuova formazione

Venerdì va in scena l’atteso ritorno del rock al Sant’Agostino grazie alla bella iniziativa griffata CULTCrema “Ritorno in città“. Atteso ritorno degli Overdreams con la nuova formazione, quartetto con inserimento femminile della funambolica Giulia e nuovi pezzi. Questa la seconda band della serata Ritorno in città. Così si raccontano:

La band si forma nel 2004 a Crema. Fino ad oggi ha aperto i concerti di Nomadi, Roy paci & Aretuska, Rezophonic, Pino Scotto, Giorgio Canali, Rio, Alberto Camerini e ha partecipato allo Zelig tour 2012. Nel 2011 esce il disco “Oltre ogni limite” per l’etichetta G-records di Milano seguito dal videoclip del brano “Un’illusione”. Nel 2012 approdano alla Bass department con cui incidono il singolo “Stop” e il videoclip del brano girato tra Londra e Milano. A Maggio 2013 esce il videoclip di “Red” seguito da quello di “Sei a casa”. A ottobre 2014 esce I ‘Omonimo disco “Overdreams” che contiene 6 tracce. La band si ferma per quasi tre anni ma riparte nel 2018 con un sound più diretto e ruvido.

Nel 2019 è in lavorazione il nuovo disco “Volevo fare un disco indie” in cui si presentano nella nuova formazione  con Andrea Spinelli al basso e alla voce, Stefano Bernardi alla chitarra e alla voce e Guido Sangiovanni alla batteria e la bravissima Giulia alla chitarra solista.

(Visited 82 times, 5 visits today)