A cozzare, quell’Officina che sa un po’ di sagrestia

A cozzare, quell’Officina che sa un po’ di sagrestia

FINO A QUANDO

Così fan tutti, quindi assolti tutti:

–L’«Officina per Crema» di Chicco Zucchi sbarca in centro alla città: oltre allo spazio in zona industriale, dove le forze civiche e politiche lavorano alacremente alla costruzione del programma e della campagna elettorale, il candidato sindaco appoggiato da tutto il centrodestra ha scelto anche uno spazio nella centralissima via Mazzini, per farsi vicino alla città e incontrare quotidianamente i cremaschi.–

Dall’Inviato Quotidiano dei fratelli Salini, che appoggiano Zucchi, come tutti noi che votiamo a destra. Ma c’era proprio bisogno di proseguire con un tratto che non sai se più di sacrestia o di sinistra? –Il messaggio che emerge da questa decisione è proprio quello della vicinanza, ha dichiarato Zucchi all’inaugurazione dello spazio avvenuta sabato 8 aprile alle 17.30. Qui sarò presente tutti i giorni, e la porta sarà sempre aperta. Chiunque voglia incontrarmi per fare domande, proporre suggerimenti, segnalare situazioni di interesse per la città sarà bene accetto. Quella che abbiamo chiamato Officina per Crema si costruisce proprio così: con un lavoro comune e una condivisione quotidiana.– Condivisione quotidiana: attento, Zucchi, le due parole son già sotto il copyright del professor Cilecca, sindaco di Cremona. Le due parole…….

CREMA CITTA’ ESATTA

A fronte dei compagni di Mimma Aiello, gli irriducibili del Popolo della Famiglia: no pasaran! Quelli della propria parte.

Flaminio Cozzaglio

(Visited 175 times, 8 visits today)