Agazzi, odio e livore nelle parole di Sartori sulla scomparsa di Buonanno

Agazzi, odio e livore nelle parole di Sartori sulla scomparsa di Buonanno

Le ‘considerazioni’ messe per iscritto da Camillo Sartori, a commento della tragica scomparsa dell’On.le Gianluca Buonanno, trasudano odio e livore impressionanti, anche e soprattutto perché non si fermano e non cedono il passo alla “pietas” neppure di fronte alla morte. Poco importa se le ‘moderate’ esternazioni siano state ‘rese’ a dimissioni già formalizzate: sono, comunque, le dichiarazioni di una persona che era Consigliere Comunale a Crema, anzi Capo Gruppo, fino a due-tre giorni prima, per conto del Partito della Rifondazione Comunista, in seno alla Maggioranza che sostiene il Sindaco Bonaldi e la Sua Giunta. Chiariscono a tutti con quanta acredine dobbiamo fare i conti in Consiglio Comunale, nonché sui ‘social media’: è gente profondamente ideologizzata, poco preparata, catapultata da e con Stefania Bonaldi ad amministrare una città come Crema… Esprimo sincero cordoglio all’indirizzo del familiari del Parlamentare tragicamente scomparso e solidarietà al Suo partito (la Lega Nord), anche cremasco. Spero che il Sindaco di Crema sappia dire parole unitive ma anche inequivocabili.

Antonio Agazzi – Capo Gruppo di “Servire il cittadino” in Comune a Crema

(Visited 54 times, 7 visits today)