Agazzi, per i cremonesi il territorio provinciale non esiste ci hanno scippato pure la festa del formaggio

Agazzi, per i cremonesi il territorio provinciale non esiste ci hanno scippato pure la festa del formaggio

Ancora Cremona, sempre Cremona! Ci hanno scippato il ‘Concorso dei formaggi’, organizzato per la prima volta a Crema ai tempi della Giunta Ceravolo, e l’hanno subito inserito nel Loro Salone BonTa’. Hanno, giustamente, la ‘Festa del torrone’. Ora…anche la ‘Festa del salame’. Per i cremonesi il territorio provinciale non esiste. Non si sognano nemmeno di pensare a manifestazioni diffuse, sull’esempio del Salone del Mobile a Milano e di Milano Food City.

Anche la Camera di Commercio non sponsorizza la diffusione sul territorio e si limita a finanziare ciò che viene proposto. Va riconosciuto, tuttavia, che il Comune di Cremona è sempre presente, come attore o come sponsorizzatore delle manifestazioni, che vengono curate e migliorate, di anno in anno. Anche l’Ente Fiera gioca un ruolo importante, ma – anche in questo caso –  senza minimamente sognarsi di promuovere la diffusione sul territorio delle iniziative.

A Crema, per onestà intellettuale, dobbiamo ammettere l’assoluta mancanza di iniziativa e di prospettiva dell’Amministrazione Comunale e delle Associazioni di Categoria, pur rappresentate nella Camera di Commercio. Ci limitiamo a manifestazioni che, al massimo, possono competere con quelle di Pandino, Pizzighettone e Soncino, che, anzi, riescono a far meglio di Crema. Questo tema verrà affrontato in campagna elettorale? Il Sindaco che verrà eletto saprà sensibilizzare la citta’ rispetto a manifestazioni di qualità e di respiro almeno regionale?

Antonio Agazzi – Capo Gruppo di “Servire il cittadino” in Comune a Crema

(Visited 90 times, 8 visits today)