Al Lavoro: la poesia per il lavoro, i lavoratori e la loro festa. Perché lavorare è un dovere, ma pure un diritto sereno

Al Lavoro: la poesia per il lavoro, i lavoratori e la loro festa. Perché lavorare è un dovere, ma pure un diritto sereno

Al Lavoro

Lavorare per vivere

O vivere per lavorare?

Eterno enigma esistenziale

Che il lavoro,

Beh per campare

Comunque sa da fare,

Ma sarebbe ideale

Sì faticare,

Nel pieno rispetto

Delle persone

E del loro intelletto,

Senza burocrazia ottusa

A complicare la vita

Al prossimo,

Agli stessi lavoratori

(Visited 37 times, 10 visits today)