Alice nella città ci riprova con un nuovo progetto: #aliceinogniquartiere

Alice nella città ci riprova con un nuovo progetto: #aliceinogniquartiere

La storica associazione culturale fondata nel 2007 a Castelleone, con alle spalle oltre dieci anni di attività, insieme a Quartiere 3, da sempre gemella di Alice per finalità e attività svolte e al Comune di Castelleone hanno deciso di “provarci”, a partire da uno spazio appartenente al patrimonio delle Ferrovie dello Stato e attualmente adibito a magazzino. Il progetto #aliceinogniquartiere prevede una ristrutturazione dello spazio affinché si renda funzionale all’attività di spettacolo e formazione interdisciplinare che fin dalle origini ha caratterizzato la storia di Alice nella città. Musica, teatro, cinema, fotografia e, grazie alla collaborazione di Quartiere 3, un focus permanente sull’arte contemporanea; queste le aree che Alice ha coltivato e sostenuto, ospitando artisti nazionali e internazionali, valorizzando le risorse locali, facilitando produzioni e coproduzioni artistiche.

Il progetto si sviluppa su tre anni prevedendo un primo anno dedicato al reperimento fondi e alla ristrutturazione dello spazio e due anni di start-up delle attività culturali, ricreando un nuovo modello di sviluppo e promozione della cultura sul territorio. La collaborazione con il Comune di Castelleone caratterizza fortemente il progetto a livello locale, investendo sulle risorse esistenti e favorendo la partecipazione All’offerta culturale. L’obiettivo ambizioso è quello di far divenire #aliceinogniquartiere un bene comune a tutti gli effetti, favorendo il senso di appartenenza nel pubblico, sostenendo la creatività dei singoli e dei gruppi, promuovendo l’arte e la cultura come elementi costitutivi della quotidianità delle persone e non come occasionale appuntamento ricreativo.

L’obiettivo ancora più ambizioso è quello di migliorare la qualità della vita della comunità, mettendo a disposizione un luogo qualificato e aperto a tutti, libero da condizionamenti e pregiudizi, capace di offrire opportunità e risposte, potenziale ambiente di sviluppo di future realtà associative.

 

Anche se non è semplice da comprendere…Alice nella città non è un’attività commerciale, non eroga stipendi, non divide gli utili.

Alice si autoalimenta grazie alla partecipazione del pubblico, degli artisti, di chi ha qualcosa da dire, da dare o ha piacere di ricevere.

Devolvendo il 5×1000 della tua dichiarazione dei redditi puoi aiutarci a tenere vivo questo progetto anche quest’anno. Il contributo derivante andrà interamente a sostenere l’attività culturale, per migliorarla e proporre cose sempre più interessanti e curiose.

 

Devolvere il 5×1000 ad Alice è un modo semplice e concreto per sostenere una realtà culturale del nostro territorio.

 

Sostieni Alice: indica il codice fiscale 92009000198 sulla tua dichiarazione dei redditi

(Visited 123 times, 7 visits today)