Alice nella città, sabato 25 febbraio appuntamento con il jazz e i colori delle percussioni con Marco Bianchi e Filippo Valnegri 

Alice nella città, sabato 25 febbraio appuntamento con il jazz e i colori delle percussioni con Marco Bianchi e Filippo Valnegri 
Sabato 25 febbraio appuntamento con il jazz e i colori delle percussioni con Marco Bianchi Filippo Valnegri protagonisti sul palco di Alice nella città. I due musicisti, tra i più apprezzati della loro generazione nel panorama jazz italiano, propongono presso la sala dell’associazione castelleonese il loro MFs Duo, con un programma che mischia estemporaneità, elettronica e virtuosismo. La giornata avrà come sempre due momenti, un’open jam con i musicisti residenti alle 18.00 e il live alle 21.00.
Marco Bianchi “Vibes” è considerato uno dei più importanti ed eclettici vibrafonisti italiani. Classe 1980, compositore e arrangiatore, ha collaborato con orchestre di musica classica e contemporanea fin dai primi anni 2000 per poi collaborare in ambito jazz con Roberto Gatto, Gunter Sommer, Engelbert Wrobel, Gianni Basso, Andrea Pozza, Alfredo Ferrario, Michel Godard, Andrea Braido, Gianni Cazzola, Sandro Gibellini, Maxx Furian, Riccardo Fioravanti. Grazie alla sua duttilità è stato coinvolto in oltre 80 incisioni per più di 20 etichette. Compositore per la sincronizzazione video e musicista per il teatro, ha vinto nel 2003 una borsa di studio per il Berklee College of Music in Boston (USA) divenendo anche Artista Endorser “Vic Firth” Mallets.
Filippo Valnegri, batterista e tastierista, studia con Walter Calloni e Stefano Bagnoli ; partecipa inoltre a vari seminari tenuti da batteristi di fama internazionale tra i quali Horacio Hernandez, JoJo Mayer,John Riley. Nel 2010 inizia a collaborare con il gruppo E.L.P tribute project che lo porta ad esibirsi in un tour di tre settimane negli Stati uniti , suonando in importanti venues tra le quali la House of Blues di Cleveland, il Toad’s Place di New Haven e il B.B. King Blues Club di New York oltre che in numerosi festival in Italia. Nello stesso anno si distingue nei seminari di Umbria Jazz a Perugia ricevendo l’outstanding musicianship award per essersi distinto come strumentista.
Come sempre, l’ingresso alle iniziative di Alice è gratuito per i tesserati Arci, con tessera in corso di validità per il 2022-2023.
(Visited 16 times, 7 visits today)