Anche lo ChefTv Alessandro Borghese quindi ha scoperto la magia di Soncino

Anche lo ChefTv Alessandro Borghese quindi ha scoperto la magia di Soncino

Borgo magico, artistico, gourmet, romantico e misterioso tra i più belli in Italia, ecco Soncino nei giorni scorsi è riuscita a sedurre pure lo chef Alessandro Borghese.

Sì nella città soncinese Borghese, precisamente al ristorante Molino San Giuseppe (prima o poi da quelle parti arriverà la Stella Michelin e … la meravigliosa location è in pole position per aggiudicarsi il primo posto nel contest appunto made in Borghese, ndr) ecco ha registrato una tappa (Hostaria San Carlo, Breda de Bugni e il Gabbiano gli altri locali coinvolti del format) del suo fortunatissimo e seguito programma televisivo “4 Ristoranti” e … inevitabilmente, tra una ripresa e l’altra, il popolarissimo ChefTv si è concesso una pausa (con videoriprese annesse) al favoloso, fiabesco castello sforzesco.

Sì a Soncino, tra le altre cose, grazie a ristoranti quali La Pedrera (posto sorprendente e innovativo), Antica Rocca (autentica gemma), Cicero (meraviglioso affresco messicaneggiante), Enoteca 5 Frati (vineria osteria da Oscar letteralmente incantevole), La Cantina (una garanzia che illumina), Fratellini (Le Lame) e … non solo dai … si mangia (anche) bene.

Borghese e il suo staff quindi, pescando dal mazzo il Molino San Giuseppe (visioni e piatti degni delle sceneggiature squarcianti del regista Luca Guadagnino) certamente hanno azzeccato la scelta. Degustare per credere.

Quando vedremo sul piccolo schermo la puntata cremonese – cremasca – soncinese consacrata ai sapori dei borghi di campagna (la discussione finale è stata girata a Villa Belussi in quel di Bordolano)? Mah probabilmente a febbraio e … vinca il migliore. E comunque Soncino ha vinto ancora seducendo, con la sua bellezza e la sua storia Alessandro Borghese, tipo giusto che sa interpretare al meglio la gastronomia italica di provincia e metropolitana. Chapeau!

Stefano Mauri

(Visited 282 times, 36 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *