Andare in Uzbekistan (e tornare) con una Panda degli anni ’80

Andare in Uzbekistan (e tornare) con una Panda degli anni ’80

Martedì 29 gennaio 2019  secondo appuntamento di gennaio, Marco Rizzini  intervistato dal giornalista Marco Viviani presenta un libro e una videoproiezione dal titolo  PANDA O MORTE: Un viaggio avventuroso di tre amici a bordo di una Fiat Panda degli anni ’80. 14.000 chilometri dall’Italia all’Uzbekistan e ritorno.

 

Insieme a due amici e a una Fiat Panda 1000cc del 1980 Marco Rizzini ha percorso circa 14.000 chilometri raggiungendo prima Mosca, passando poi dall’Asia Centrale. Il loro viaggio ha attraversato i Balcani, fianco a fianco dei gastarbeiter di ritorno verso i propri paesi d’origine. Tornando a casa con i lavoratori ospiti, sono entrati in Turchia nei primi giorni dopo il tentato golpe estivo, hanno percorso la Georgia con le sue chiese, le sue croci, le sue città. Gori e l’eredità di Stalin, Batumi e la sua tranquillità balneare, Tbilisi ed il suo fascino sgarrupato. In Azerbaijan colpisce l’opulenza, figlia degli idrocarburi: strade, palazzi, monumenti. Attraversato il Caspio nella pancia di un gigantesco traghetto, sono arrivati in Kazakistan. Il gruppo ha percorso migliaia di chilometri in climi desertici, assediati dal calore soffocante, vivendo per giorni e settimane all’interno della Panda chiaramente senza aria condizionata. Accompagnati dalla monotonia desertica, hanno visto la solitudine di uomini dimenticati, pescatori un tempo, eroinomani oggi, seduti a guardare il vuoto di un orizzonte ormai svanito. Hanno percorso La Via della Seta in Uzbekistan, vista Bukhara con i suoi alti minareti, Samarcanda con la sua magia… Tutto il resto verrà raccontato dalla voce e dalle immagini che Marco Rizzini ha preparato per noi.

 

Marco Rizzini (1981), da sempre appassionato di scrittura, storia e geopolitica, è iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2006, scrive di cinema e di viaggi bizzarri. Con un’attitudine sempre curiosa è stato in Iraq, in Iran, in Corea del Nord, in Transnistria, in Abkhazia e non vede l’ora di partire per il prossimo viaggio.  Nel 2018 è uscito il suo libro Panda o morte (Ediciclo).

 

Gli appuntamenti di “Il viaggio attraverso le immagini” sono promossi  dall’Associazione culturale Orizzonti Nomadi – L’Angolo dell’Avventura sezione di Crema

 

L’inizio delle serate sarà come di consueto alle ore 21.00, l’ingresso è libero.

 

(Visited 68 times, 22 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *