Anna e Giada, le scrittrici cremasche, pronte a stupire col loro romanzo “Tutti i fiori della mia estate”

Anna e Giada, le scrittrici cremasche, pronte a stupire col loro romanzo “Tutti i fiori della mia estate”

Eh già,Tutti i fiori della mia estate di G. Anna rappresenta l’esordio letterario, col botto di Giada Guerreschi e Anna Pace, scrittrici cremasche pronte, col loro primo (ma non sarà l’ultimo) romanzo young adult a stupire. Uscito per le Edizioni Piemme, ambientato in un paese di finzione, ma non troppo: Nardovino, sui monti bresciani, racconta Matilde, la protagonista della storia, in trasferta tra i monti bresciani per il funerale della madre, scomparsa dalla sua vita quattro anni prima. Gli unici ricordi che ha legati a lei sono una serie di nozioni su fiori e piante. Sua madre, infatti, era una biologa e negli anni ha cercato di trasmettere a sua figlia tutte le sue conoscenze. Ma è proprio grazie alla madre che Matilde conoscerà Eric, un burbero montanaro, che odia tutto quello che la ragazza rappresenta. I due però, saranno costretti a collaborare per scoprire il vero motivo della scomparsa di Petra e insieme riscopriranno le loro passioni che pensavano sepolte. Tra fiori e piante troveranno loro stessi, e anche l’amore. Allora, Giada Guerreschi e Anna Pace, amiche, complici e lettrici, in pratica comunicano loro lavoro: Giada è social media manager, Anna è marketing manager di sviluppo. Nel tempo libero viaggiano, spesso insieme, sui social le troviamo come @g.anna_official. Credono nelle storie d’amore, nell’amore, nell’amicizia e hanno una voglia matta di far conoscere la loro prima avventura letteraria e di scriverne altre. Ah… venerdì scorso, al debutto assoluto, in terra cremasca, nella capitale del Granducato del Tortello per presentare  “Tutti i fiori della mia estate” Giada ed Anna, due sognatrici che scrivendo e sognando, hanno realizzato un progetto, letteralmente hanno fatto il botto… Chapeau!

stefano mauri

(Visited 23 times, 23 visits today)