Antonio Agazzi, capogruppo consiliare di Forza Italia a Crema dice la sua sull’ipotesi fusione tra piccoli comuni

Antonio Agazzi, capogruppo consiliare di Forza Italia a Crema dice la sua sull’ipotesi fusione tra piccoli comuni

Il generoso impegno del quotidiano “La Provincia di Cremona e Crema” nello stimolare le fusioni tra i piccoli Comuni mi richiama alla mente una simpatica battuta di Giulio Andreotti: “Ci sono pazzi che credono di essere Napoleone e pazzi che credono di poter risanare le ferrovie dello Stato”… Ovviamente, con tutto il rispetto verso la redazione del giornale e…mutatis mutandis, mi pare davvero una pia illusione, in un’Italia che è, da sempre, l’Italia dei ‘campanili’, dove si pretende il parroco anche quando palesemente mancano i sacerdoti e il Sindaco anche quando le dimensioni territoriali e demografiche rendono complesso garantire i servizi ai cittadini… Il tentativo naufragato di Castelleone e Fiesco credo sia illuminante…

Così postò nei giorni scorsi sulla sua pagina Facebook Antonio Agazzi.

Stefano Mauri

(Visited 141 times, 5 visits today)