Antonio Agazzi, Mastino dell’Opposizione alla Giunta Bonaldi entra a gamba tesa sulla politica sportiva cremasca

Antonio Agazzi, Mastino dell’Opposizione alla Giunta Bonaldi entra a gamba tesa sulla politica sportiva cremasca

Ma come!? Crema non è stata “Città Europea dello sport 2016”!? Che cosa può essere accaduto in poco più di due anni per precipitarci in tale situazione critica? Vuoi dire che la designazione era davvero frutto delle buone relazioni di taluni, in primis Walter Della Frera, più che di meriti oggettivi, come ha sempre sostenuto un certo Antonio Agazzi? Nel 2017, poi, ci sono state le Elezioni Comunali: vuoi dire che aveva qualche ragione sempre quello stesso Antonio Agazzi che aveva l’ardire di affermare che il vero fine di ‘Crema città europea dello sport 2016’ era quello di…tirare la volata alla riconferma di Stefania Bonaldi quale Sindaco di Crema? E c’era bisogno dei sopralluoghi della Commissione Sport per fotografare la condizione reale della nostra impiantistica sportiva? Gli uffici tecnico e sport del Comune di Crema non ne erano al corrente!?!? E gli Assessori di riferimento (Bonaldi e Bergamaschi)!?!?

Così postò, via Facebook, Antonio Agazzi

sm

(Visited 73 times, 10 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *