Antonio Bonetti, cuoco appassionato ricercatore e … quella voglia di Dop per il Nobile Salame Cremasco

Antonio Bonetti, cuoco appassionato ricercatore e … quella voglia di Dop per il Nobile Salame Cremasco

Antonio Bonetti (nella fotografia è ritratto con la moglie Ornella), cuoco appassionato ricercatore e … soprattutto il “Don Chisciotte (Sergio Brambini dixit, ndr) delle Tavole Cremasche” è sempre più animato dal desiderio di creare la Dop “Nobile” per il Salame Cremasco. Perchè “Nobile”? Mah dato che nel Granducato del Tortello Cremasco non si produce Prosciutto Crudo, appunto tutte le parti nobili rientrano nella produzione del sublime salame nostrano.

Stefano Mauri

(Visited 64 times, 10 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *