Antonio Bonetti lancia il menù estivo del Bistek per combattere la calura e l’afa

Antonio Bonetti lancia il menù estivo del Bistek per combattere la calura e l’afa

Giugno, Luglio, Agosto, tre mesi difficili per proporre piatti e ricette della calda, umida Pianura Padana. E’ forse più opportuna una Mail per pensare alle vacanze, alle spensierate spiagge, alle fresche scorribande in boschi e pinete. Tra un attimo avrò settantanni, tra un attimo, e da tempo vedo le stagioni correre più rapidamente. Mi ritrovo spesso in ritardo rispetto ai ritmi frenetici dei giorni nostri. Agili e scattanti ( e magri ), e con tanti e tanti impegni, nel lavoro, nel tempo libero, in famiglia, e spesso ti ritrovi a dover desiderare ( ahimè ) giorni da 48 ore. Devo confessare che spesso mi sono lasciato prendere “dal vortice” e freneticamente correre, volare, per essere in orario, non mancare, non deludere, non rinunciare …Ora la decisione è quella di rallentare, disdire, negare, e piacevolmente fermarsi, per guardarsi attorno, per godere del poco e del tanto che il quotidiano ti offre. Mi accorgo ora che piccoli ritardi e peccati veniali mi vengono volentieri perdonati; spero più avanti con gli anni di ottenere stesso benevolo trattamento con ritardi mostruosi e peccati mortali. Ora è tempo di serenamente affrontare la stagione estiva, e ora la cucina del ristorante, con la complice partecipazione dei miei fidati fornitori, è pronta per gli “svogliatiappetitiestivi”.Ma non posso immaginare “…  tre mesi senza le mie cremasche buone nuove”  per raccontare la cucina del Bistek.  Oggi scrivo di …

. . . tre mesi particolarmente caldi, una scusa bella e buona per mandare l’ennesima Mail, per ricordare a chi mi legge, le proposte del ristorante. Con l’Estate alle porte ecco il classico menù alla carta   “PER INGREDIENTI”,  il Menù che elimina la sequenza antipasti/primi/secondi/…, e offre informale degustazione di piatti,  senza dimenticare stagione, tradizione e territorio cremasco.
In alternativa   3 piatti per la tua Estate al Bistek l’innovativa proposta di cucina che ti permette di ordinare le tue tre portate tra buona proposta di piatti, godendo poi delle bollicine friulane della Cantina Collavini.Da Montisola i filetti di Persico in carpione dolce con Giardiniera di verdure
“Aglio, Olio e Peperoncino” con Tagliolini e Sardine secche, gli Agoni di lago
Gnocchi di fresca Ricotta con fiori di Zucca e grattata di formaggio Salva
Malfatti di pasta matta in “carbonara d’Asparagi”, Guanciale e Pecorino cremasco
Ravioli con Tarassaco, Ricotta e Grana Padano, vellutata di Pomodoro e Lime
“Nobile Cremasco”, fresco e stagionato; il nostro buon salame con Melone mantovano
Coniglio in terrina con gelatina di verdure, Basilico, Lime e Pomodoro fresco
“Centogrammi in battuta”: carne cruda e Raspa di formaggio “Bella Lodi”
Braciolina di vitello in padella con funghi Finferli e Taleggio bergamasco
“Ossolungo”: il midollo osseo naturalmente gratinato al forno nel suo osso
“Solo frutta” : degustazione con tre sorbetti alla frutta “-18”
“Panna quasicotta”, profumata alla stecca di Vaniglia, Frutta di bosco
“Crostata di Cioccolato e Ciliegie”, Ciliegie al Moscato, gelato di Nocciole

(Visited 105 times, 12 visits today)