Antonio Bonetti ricorda Andrea Maiandi e i Gaget Duls. Perchè non riproporli per ricordare Andrea?

Antonio Bonetti ricorda Andrea Maiandi e i Gaget Duls. Perchè non riproporli per ricordare Andrea?

Scrivevo nell’Agosto del 2010 in occasione della Trentesima edizione della Tortellata Cremasca:.
> in tema con la Tortellata, i Ristoratori dell’Associazione si sono quest’anno inventati i “GAGET DULS”, dolci biscotti che ripropongono nella forma e nel ripieno i TORTELLI CREMASCHI.
> La ricetta è volutamente avvolta “nella nebbia”. Poche le notizie disponibili: per l’nvolucro del tortello, la pasta cotta in forno, si fà riferimento alla pasta della Spungarda, la tipica torta, unica vera interprete della dolce tradizione pasticcera cremasca; per il ripieno in primis, Amaretti GALLINA ORO, poi spezie e profumi tipici del TORTELLO: in una parola, l’atmosfera di una intera vecchia drogheria cremasca.
> Ora è il momento di presentare al consumatore la nostra dolce invenzione, e con la collaborazione della pasticceria di Andrea Maiandi di Crema, proporre i GAGET DULS,

Così postava nei giorni scorsi, sulla sua pagina Facebook il cuoco Antonio Bonetti. Ebbene, per ricordare Andrea Maiandi (pasticcere purtroppo prematuramente scomparso), perchè non riproporre i Gaget Duls abbinandoli magari a una vendita benefica per una buona causa?

stefano mauri

(Visited 510 times, 10 visits today)