Arrivano i Crema Gift, i voucher per aiutare sia le attività che i clienti dei negozi cremaschi

Arrivano i Crema Gift, i voucher per aiutare sia le attività che i clienti dei negozi cremaschi

Riceviamo:

Mi auguro vada tutto bene in questo periodo.

Mi presento, mi chiamo Jacopo Faini e sono un giovane cremasco. Settimana scorsa ho avuto una idea per aiutare i commercianti e artigiani cremaschi che in questo periodo stanno affrontando difficoltà nel continuare con le loro attività.

Grazie all’aiuto di alcuni professionisti ho creato un sito internet, un e-commerce totalmente no profit. Si chiama Crema GIFT e lo potete trovare al sito www.cremagift.it.

Questo portale è stato creato per mettere in contatto i sostenitori cremaschi (clienti) e gli esercenti in difficoltà. In sostanza si basa tutto sull’acquisto di voucher di importo predeterminato che il sostenitore va ad acquistare direttamente sul sito.

In questo modo, grazie al supporto del Leo Club Crema (associazione dei giovani dei Lions), ente garante di questa idea, il corrispettivo del voucher verrà trasferito direttamente agli esercenti così da dare un sostegno economico immediato per quelle attività che sono chiuse o operano in maniera limitata.

Il voucher potrà essere utilizzato dai sostenitori al termine dell’emergenza, i quali vedranno il valore del loro voucher maggiorato del 20%. Con questo “sconto” siamo sicuri che molti clienti abituali e non delle attività presenti nel sito saranno ancora più incentivati ad aderire all’iniziativa.

In sostanza, questo ecommerce totalmente no profit è stato creato per aiutare il tessuto economico della nostra cittadina, cercando di ravvivare la situazione.

In allegato potete trovare la brochure esplicativa, la quale presenterà il team e percorrerà tutti gli step del processo. Ad oggi, già 8 attività conosciute del cremasco hanno aderito.

Vi invito a navigare sul sito web www.cremagift.it per comprendere la facilità e trasparenza del servizio. Nella sezione “Unisciti a noi” troverete tutte le informative del caso, compreso il regolamento del progetto.

Vi ho scritto perchè mi piacerebbe tanto raggiungere la quasi totalità dei cremaschi ed essendo praticamente da solo mi risulta un pò impossibile. Volevo chiedere dunque se fosse possibile avere un vostro aiuto nel fare circolare questa idea, questo progetto che è atto ad aiutare gli esercenti cremaschi in difficoltà. Vi andrebbe di pubblicare un articolo a riguardo?

Colgo l’occasione per augurare una Buona Domenica,

Grazie in anticipo

Jacopo Fain

QUI il depliant di presentazione

(Visited 404 times, 17 visits today)