Bando per le mostre di arte contemporanea Under 35 nella Sala Agello

Bando per le mostre di arte contemporanea Under 35 nella Sala Agello

Con il presente bando l’Assessorato alla Cultura del Comune di Crema è intenzionato a valutare
proposte di mostre d’arte contemporanea dedicate esclusivamente a progetti di artisti
UNDER 35 da tenersi all’interno degli spazi delle Sale Agello del Museo Civico di Crema e del
Cremasco, nell’ambito del progetto #ccsacontemporaneo giunto nel 2020 alla terza edizione.
La finalità del presente bando è garantire la valorizzazione e la promozione dell’arte
contemporanea, sostenendo progetti che provengano da artisti emergenti, singoli o in gruppo, che
vogliano promuovere la loro arte e al contempo creare un dialogo con lo spazio espositivo, con il
pubblico e con la città in cui avviene l’esposizione.
ll progetto di mostra può essere presentato da un artista, da un gruppo di artisti o da curatori
residenti in Italia, con una prelazione per gli artisti residenti o domiciliati nei comuni del territorio
cremasco. È lasciata massima libertà nella scelta del tema della mostra proposta, pur nel rispetto
dei principi e degli obiettivi dell’Amministrazione comunale.
Le proposte saranno vagliate da una Commissione di valutazione composta da: Assessore alla
Cultura, Dirigente Servizio Attività culturali o suo delegato, Responsabile Servizio Attività culturali o
suo delegato, operatori del settore dell’arte contemporanea. Ogni proposta sarà verificata, oltre
che sotto il profilo culturale e artistico, negli aspetti tecnici e organizzativi per la sua realizzazione.
La commissione si riserva la facoltà di valutare di proporre l’unione di due o più progetti pervenuti
in un unico percorso espositivo, previo confronto con gli artisti coinvolti.
Le valutazioni e la calendarizzazione degli eventi espositivi, previa verifica di eventuali
manifestazioni concomitanti, sono a insindacabile giudizio della Commissione.
Saranno individuati un massimo di tre progetti espositivi da realizzare nel corso dell’anno 2020.
Le mostre beneficeranno della collaborazione dell’Assessorato alla cultura e degli uffici
competenti, saranno pertanto garantiti: la gratuità degli spazi espositivi, un massimo di euro
1.000,00 per spese organizzative, la disponibilità di un grafico professionista per la realizzazione
del materiale di comunicazione e la promozione della mostra attraverso i canali di comunicazione
istituzionale del Comune di Crema.
Al gruppo di lavoro dei progetti vincitori sarà richiesta, entro un mese dalla realizzazione della
mostra, la presentazione di un piano dettagliato per l’esposizione che contenga: finalizzazione
delle risorse disponibili, progetto di allestimento definitivo con indicazione dell’utilizzo dello spazio
in tutti i dettagli, piano di comunicazione della mostra.
La proposta dovrà essere presentata entro e non oltre il 10 febbraio 2020 con le seguenti
modalità:
– spedita da PEC alla PEC del Comune di Crema all’indirizzo:
protocollo@comunecrema.telecompost.it
– inviata con Raccomandata A/R o consegnate in forma cartacea presso l’URP del Comune
di Crema, Piazza Duomo 25 – 26013 Crema (Cr) indirizzate a: Assessore alla Cultura –
Comune di Crema.

(Visited 26 times, 5 visits today)