Borghetti, il Covid-19 attacca nuovi soggetti, ma sta perdendo forza e capacità di provocare infezioni

Borghetti, il Covid-19 attacca nuovi soggetti, ma sta perdendo forza e capacità di provocare infezioni

Medico radiologo, in trincea nella lotta al Coronavirus maledetto, coi suoi valorosi e generosi compagni d’avventura dell’Ospedale Maggiore di Crema, dallo scorso mese di febbraio, il DocRock Maurizio Borghetti, via social e sul quotidiano La Provincia, beh è tornato recentissimamente a parlare. E nella fattispecie, finalmente, ha lanciato segnali incoraggianti:

<So che ai virologi il termine forza non piace. Ma se si riduce nettamente la malattia importante (polmonite) che si vede con la Tac, nonostante i tamponi positivi, ( anche se meno di prima crescono) come la vogliamo chiamare? E intanto siamo passati dalle 100 Tac polmonari positive al giorno, a meno di una decina nell’ultima settimana. E questo significa che … sì, il Covid-19 attacca nuovi soggetti, ma sta perdendo forza e capacità di provocare infezioni >

Massima attenzione quindi, non bisogna mollare la presa, ma il fatto che il virus sia attualmente meno insinuante, senza dubbio, va letto positivamente.

sm

(Visited 580 times, 6 visits today)