Bus dirottato, il sindaco si difende sporgendo querela e il Pd nazionale esprime solidarietà

Bus dirottato, il sindaco si difende sporgendo querela e il Pd nazionale esprime solidarietà

Dopo la terribile vicenda, per fortuna a lieto fine, del pullman dirottato a Crema con i 51 studenti delle vailati, e fermato a San Donato grazie al prezioso intervento dei Carabinieri e al coraggio dei piccoli sequestrati, è partita in rete una incredibile cambagna denigratoria e diffamatoria nei confronti del sincaco Stefania Bonaldi rea, secondo alcuni meme e alcuni articoli di fantomatiche testate on-line, di aver permesso ad un pregiudicato senegalese (è di nazionaltà italiana ricordiamolo) di condurre uno scuolabus. Addirittura si sono attribuite al primo cittadino dichiarazioni mai rilascate. Della bufala che ha interessato la Bonaldi ne ha parlato anche il giornalista e debunker David Puente: QUI

Quello che segue è il post rilascato dal sindaco sulla sua pagina Facebook che annuncia la partenza dell’iter legale contro questa campagna diffamatoria:

Nella giornata di oggi, accompagnata dal mio legale di fiducia mi sono recata al Commissariato di P. S. di Crema al fine di formalizzare e depositare una denuncia – querela per ipotesi di reato di diffamazione aggravata e minacce che mi riguardano. Ciò in relazione a due diverse circostanze. Un “Meme” contenente notizie false e diffamatorie, comparso su Facebook nelle ultime 24 ore, che ha ottenuto migliaia e migliaia di condivisioni, cui sono seguite gravi ingiurie e minacce, ed una Pagina Facebook, cui corrisponde anche una Piattaforma on line, che pure posta notizie false, destituite di ogni fondamento a mio riguardo e crea connessioni inesistenti e strumentali fra il dirottamento dell’autobus di Autoguidovie avvenuto mercoledì scorso e la mia posizione in merito alla Legge Sicurezza, che nulla ha a che vedere con la prima circostanza e che non ho mai espresso in questi frangenti proprio perché inconferente. Ho ritenuto di segnalare anche i profili di alcune persone fisiche che, postando il Meme o link a questa Pagina Facebook, riportavano alcuni commenti pesanti e minacciosi nei miei riguardi. Mi sono quindi riservata di produrre integrazioni di denunce-querele all’Autorità Giudiziaria monitorando l’evolversi del linciaggio in corso nei miei confronti sul web. La settimana prossima presenterò infine denunce-querele contro alcune testate nazionali, che pure con titolazioni ed articoli in questi giorni hanno operato questo inesistente, inqualificabile e strumentale accostamento di fatti generando un grave danno alla mia immagine e reputazione ed esponendomi a un assurdo linciaggio mediatico. E’ mia ferma intenzione coltivare questi procedimenti penali anche in sede di dibattimento in Tribunale come già fatto in passato, ottenendo di recente a mio favore due sentenze di condanna penale a carico degli autori dei reati di diffamazione aggravata. Ribadisco che resta comunque ingiustificabile stabilire l’equazione immigrazione = criminalità purtroppo frutto di un clima culturale violento e irresponsabile. Si va avanti, più forti di prima, anche grazie alle numerosissime attestazioni di vicinanza e stima che sto ricevendo di persona, su Facebook, al telefono e anche attraverso diversi comunicati, su scala locale, ma anche regionale e nazionale. Grazie a tutti e a tutte per l’incoraggiamento e la solidarietà. Sono stati importantissimi.
(Stefania Bonaldi)

Questo è invece il comunicato di Simona Malpezzi vicepresidente del gruppo dem a Palazzo Madama rilanciato da AdKronos

MILANO: MALPEZZI (PD), ‘CAMPAGNA D’ODIO CONTRO SINDACA CREMA’ =

Roma, 23 mar. (AdnKronos) – “È in corso una campagna di odio e di falsità dai toni violenti e insopportabili, nei confronti della sindaca di Crema Stefania Bonaldi. Peraltro l’autista dell’autobus dirottato é dipendente di AutoGuidivie, azienda che gestisce il trasporto pubblico locale nella provincia di Cremona, sulla base di un appalto provinciale. Gli attacchi vergognosi contro la sindaca sono quindi anche ingiustificati. A Stefania Bonaldi va tutta la nostra solidarietà”. Lo afferma la senatrice Pd Simona MALPEZZI, vicepresidente del gruppo dem a Palazzo Madama (Pol/AdnKronos) ISSN 2465 – 1222 23-MAR-19 14:37 NNNN

E questo quello di Marco Miccoli, responsabile comunicazione del Pd rilanciato dall’Ansa

(ANSA) – ROMA, 23 MAR – “Voglio esprimere a nome mio e della comunita’ dei democratici solidarieta’ e vicinanza a Stefania Bonaldi, Sindaco di Crema, oggetto di una vera e propria aggressione xenofoba sui social network”. Cosi’ Marco Miccoli, responsabile comunicazione del Pd. “Condanniamo con forza i toni usati contro di lei e il tentativo di alimentare un clima di violenza tramite la diffusione di false notizie che vorrebbero la sindaca Bonaldi in qualche modo responsabile della tentata strage del bus, solo perche’ impegnata in difesa dei diritti di tutte le persone, senza distinzione alcuna – prosegue Miccoli -. Si tratta di un tentativo vile e meschino. Bene ha fatto percio’ la Sindaca Bonaldi a presentare denuncia alla polizia postale. In attesa che venga fatta luce su quanto sta avvenendo confidiamo nell’azione delle forze dell’ordine affinche’ si riesca ad individuare i responsabili di questa vera e propria campagna denigratoria. In tutti i casi rigettiamo con forza qualsiasi tentativo di istituire l’equazione, migranti uguale criminalita’, frutto, purtroppo anche del clima alimentato da questo governo”. LAL-COM 23-MAR-19 15:21 NNNN

(Visited 38 times, 4 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *