Campagnola, 1200 per la scuola danneggiata dalla tromba d’aria dalla Banda di Ombriano

Campagnola, 1200 per la scuola danneggiata dalla tromba d’aria dalla Banda di Ombriano

Il Corpo bandistico G.Verdi di Ombriano – Crema rende noto che  la raccolta fondi in aiuto al Comune di Campagnola Cremasca, quale contributo per il ripristino della scuola materna danneggiata dal recente maltempo, effettuata durante il Concerto “Sinfonia a Palazzo” tenutosi nel cortile di palazzo Marazzi il 17 giugno 2017, ha portato la somma di euro 1200. L’intero importo verrà consegnato dal Presidente Antonio Zaninelli a nome di tutto il Corpo bandistico all’assessore alla cultura del Comune di Campagnola dott. Lupo Pasini nei prossimi giorni.

Prendete la corte di un palazzo nobiliare tra i più belli di Crema, situata nel centro storico e vicina alla Piazza del Duomo, una corte ampia contornata dalle mura del Palazzo stesso ricoperte di verde edera che decora questa sorta di teatro naturale, prendete poi una Banda che in questa circostanza ha suonato al meglio delle sue capacità, prendete poi un direttore pieno di giovanile ardore, che audace condottiero guida i suoi musicisti in questo fiume musicale che inevitabilmente ha conquistato un pubblico numerosissimo ed incurante dell’esser seduto o meno, tanto era rapito dallo spettacolo, avrete quanto sabato sera ci è stato offerto dalla famiglia Marazzi e dal Corpo Bandistico G.Verdi di Ombriano -Crema diretto dal maestro Eva Patrini. Ma chi è riuscito a mettere insieme il tutto? Un signore simpatico, gioviale con la giacca rossa, sorta di Babbo Natale fuori stagione, che risponde al nome di Antonio Zaninelli e che tanto ha fatto per regalarci questo prezioso momento di gioia.

Il programma riprendeva quanto già presentato nel Concerto per la Repubblica del 2 giugno, permettendo al pubblico di apprezzare meglio questo repertorio divertente, godibile ma tutt’altro che semplice, ad esso è stato aggiunto l’imponente Dies Irae di Verdi: Tuba, mirum spargens sonum – la tromba diffondendo un suono mirabile – ci raccoglieva quasi fossimo già tutti dalla parte dei buoni nel nostro piccolo paradiso.

Ampio l’ingresso e spalancati i portoni di Palazzo Marazzi per accogliere tutti coloro che hanno voluto entrare ed ascoltare, grande il cuore del Corpo Bandistico e del suo Presidente nel voler devolvere le offerte del pubblico al Comune di Campagnola Cremasca per permettere una rapida sistemazione della scuola materna danneggiata dal recente maltempo, generoso il pubblico nella partecipazione, negli applausi e nelle offerte date, cosa dire di una serata così: ognuno ha messo in campo le proprie doti migliori e veramente eravamo in un meraviglioso Eden!

(Visited 67 times, 5 visits today)