Casale, in 131 a tavola per la Festa della Saggezza e tanti applausi per Onorina Capitanio

Casale, in 131 a tavola per la Festa della Saggezza e tanti applausi per Onorina Capitanio

Casale Cremasco Vidolasco – Si è svolta ieri la Festa della saggezza che ha visto la partecipazione di 131 cittadini ultrasessantacinquenni residenti in comune.

Organizzata dall’amministrazione comunale, la festa è iniziata al mattino con la santa messa celebrata dal parroco don Ernesto Mariconti, è  proseguita  all’oratorio con il pranzo, la tombolata, la musica e il ballo e si è conclusa dopo le 18.

Grandi applausi e molta emozione  per la signora Onorina Capitanio che con i suoi 92 anni era la più saggia dei presenti. La signora ha tagliato la torta gigantesca, gentilmente offerta dalla società Galbani, la quale ha provveduto anche ha fornire formaggi di sua produzione per la tombola. Molto apprezzato il musicista Mario Ginelli che ha regalato ai presenti musica vintage.

Al pranzo hanno partecipato il sindaco Antonio Grassi, il vice Masimilino Riboni e l’assessore ai servizi sociali, Antonio Rovida al quale va il merito di avere coordinato il lavoro di preparazione  e quello più pratico del servizio ai tavoli  e dell’animazione. Presente anche don Emanuele Zanardi. Don Giovanni Terzi  è passato per un saluto ai partecipanti.

Il sindaco ha ringraziato Rovida per il lavoro svolto e ha dedicato un grazie speciale al gruppo dell’oratorio che  con sacrificio, professionalità ed entusiasmo ha reso possibile questo importante momento comunitario.

Durante la festa è stato ricordato  l’appuntamento di domenica prossima per celebrare la giornata contro la violenza selle donne. Organizzata dalla Consulta pari opportunità dell’amministrazione comunale,  la manifestazione si  terrà alle 16, sempre all’oratorio. In programma uno spettacolo teatrale e la premiazione della donna dell’anno.

 

(Visited 267 times, 11 visits today)