Chi grida solo per cercare attenzione fa schifo. Ma chi si affida solo ai social e alla paura, beh è già fottuto

Chi grida solo per cercare attenzione fa schifo. Ma chi si affida solo ai social e alla paura, beh è già fottuto

Se volete un consiglio, state informati guardando i siti di regione e comune una volta al giorno per avere aggiornamenti seri e filtrati, e lasciate perdere i social e i media generici, e a casa guardatevi un bel film di Renato Pozzetto e fatevi qualche risata, che la vita è dura ma mica un incubo!

Così postava nei giorni scorsi, in questo difficile, complicato periodo di lotta al coronavirus, Francesco Martelli, meraviglioso Gagà milanese, ex politico cremasco (ah … quanto manca alla politica nostrana) e, soprattutto, Eccellenza Cremasca da esportazione. E … beh ha ragione da vendere il buon Francesco perché in tutte le situazioni serve lucidità e chi, senza avere arte o parte, grida solo per cercare attenzione o “Mi Piace” sui vari social fa schifo. Ma chi si affida solo a Facebook e compagnia bella o brutta e alla paura, beh è già fottuto. Concludendo, se proprio vogliamo e dobbiamo stare tanto in casa, rispolverare le seguenti cosette: riscoprire il sesso, fale l’amore, tornare a leggere un libro, a cucinare, degustare un vino, commuoversi dinanzi a un film, cenare tra amici veri o parenti, ecco, fa sicuramente meno male che dedicarsi esclusivamente ai social. Provare per credere!

stefano mauri

(Visited 123 times, 2 visits today)