Clamoroso allo stadio Zini di Cremona: la Cremo perde col Pisa e ora va a Crotone

Clamoroso allo stadio Zini di Cremona: la Cremo perde col Pisa e ora va a Crotone

Sì, ecco è decisamente, dolorosamente clamorosa la sconfitta (4 a 3 a tempo praticamente scaduto, dopo che per larghi tratti del match i grigiorossi stavano pure vincendo) in cui è incappata, venerdì scorso, nell’anticipo del campionato di Serie B, la Cremonese, tra le mura amiche dello stadio Zini col Pisa.

E ora la classifica, per la Cremo è davvero cupa, o meglio tremenda: partiti con malcelate ambizioni di serie A, Ravaglia e soci beh sono in piena, paludosa, preoccupante zona retrocessione. E sabato pomeriggio, i Rastelli (a oggi il suo secondo avvento non ha giovato alla causa, ma pure il predecessore, poi esonerato Baroni era riuscito a raddrizzare la rotta, ndr) Boys andranno a rendere visita al forte e lanciatissimo Crotone.

Come uscire da quest’incubo? Mah l’aria è pesante, ma è (comunque) doveroso mantenere la calma, mettere da parte il fioretto (calcisticamente parlando) e … finalmente tirare fuori la spada che il centrocampo “gigioneggiante” non porta da nessuna parte. Concretezza, occhi da tigre, tranquillità e fame: questi gli ingredienti da mettere in campo periodicamente. Riuscirà chef Rastelli a imbroccare la ricetta vincente? Lo scopriremo vivendo, senza dimenticare che città, tifosi e società meritano un atteggiamento decisamente più tosto e duro.

stefano mauri

 

(Visited 17 times, 5 visits today)