Come nel 2010, per la Finale di Champions serve uno schermo gigante

Come nel 2010, per la Finale di Champions serve uno schermo gigante

Quindi sabato  6 giugno, finalmente la Juventus tornerà finalista nella finalissima di Champions League in programma a Berlino contro il funambolico Barcellona Champagne. Sulle stesse lunghezze d’onda di quanto fece, nel 2010, il buon Maurizio Borghetti (manca un po’ alla politica cremasca), all’epoca assessore allo sport in occasione dell’allora finale tra Inter e Bayern, sarebbe intrigante se l’amministrazione comunale allestisse ai giardini di Porta Serio (così tornano a vivere) o in qualche piazza un bel schermo gigante per assistere alla nobile contesa. Che ne pensate?  

Stefano Mauri

(Visited 76 times, 15 visits today)