Confesercenti sbatte la porta e Crema perde il Mercato Europeo (e un altro paio di cosette)

Confesercenti sbatte la porta e Crema perde il Mercato Europeo (e un altro paio di cosette)

Salta il tavolo di coordinamento tra associazioni di commercianti e comune. O meglio una delle associazioni sbatte la porte. Nel calendario delle 70 manifestazioni presentato mancano infatti quelle di Confesercenti a fianco di quelle di Confcommercio, Ascom e Asvicom. Mancheranno quindi le manifestazioni legate al cibo di strada Eatinero e Mercato Europeo, ed è un vero peccato soprattutto per la seconda che era molto bella e apprezzata. In fase di presentazione l’assessore Morena Saltini ha detto che Confesercenti non è riuscita ad organizzare e che quindi al cibo di strada ci pensa il comune con Hop Hop.

In realtà dalle colonne de La Provincia, che stamattina titola Volano gli stracci Confesercenti rompe col comune, si possono leggere le dichiarazioni al veleno del direttore di Confesercenti Giorgio Bonoli: “dopo il pessimo trattamento riservato dai tecnici e dagli organi dirigenti e politici del comune alle nostre manifestazioni del 2016 quest’anno abbiamo detto no e non ci siamo ripresentati al tavolo di coordinamento”.

Per il resto il calendario degli eventi conferma molte manifestazioni QUI il calendario. Visto che ci sono anche le manifestazioni musicali come lo Shire Festival o il Festival Lirico come mai manca il May Rock?

(Visited 71 times, 9 visits today)