Crema aspetta il film di Guadagnino con una rassegna di film girati qui. Ma che mancanza snobbare Jerry ed Ezio

Crema aspetta il film di Guadagnino con una rassegna di film girati qui. Ma che mancanza snobbare Jerry ed Ezio

Che per Crema sia un evento è evidente. Insomma le vie e le piazze della città sugli schermi di tutto il mondo. Poi il film probabilmente sarà ‘na pizza. Stiamo parlando dell’uscita di Call me by your name di Luca Guadagnino, che poi il titolo italiano stride pure, Chiamami col tuo nome. Avrei preferito con il. Ma va beh. Non siamo critici suvvia.

Ci sarà una proiezione speciale per la città, e ben venga, e in più comune e Amenic cinema hanno organizzato una cosa davvero bella. Una rassegna che proietti i film girati a Crema e sul territorio nel corso degli anni. Iniziamo col (anzi con il) dare il programma. Il 17 gennaio si inzia con Gli sbandati, film del 1955 di Francesco Maselli; il 31 gennaio è la volta di La febbre di Francesco D’Alatri; il 14 febbraio tocca a Oh! Serafina di Alberto Lattuada e si chiude con Il primo giorno di inverno di Mirko Locatelli. Dei tre film avevamo parlato sul sito, come da link.

Il primo è u film del 1955, stupendo, girato a Ripalta Guerina. Ho avuto la fortuna di vederlo proiettato negli anni 90 al cinema Vittoria con la presenza di molti degli abitanti del paese che avevano preso parte alle riprese che emozionati si riconoscevano. Il terzo è un bellissimo film dai risvolti ecologisti. Prova d’attore maiscola per Renato Pozzetto con una sensualissima Dalida Di Lazzaro. L’ultimo è il più recente, è girato a Moscazzano ed è firmato da Mirko Locatelli.

Ma quello di D’Alatri? Girato a Cremona? Non si poteva cassare a favore del divertente Occhio alla Perestrojka  divertentissimo film del 1990 di Castellano e Pipolo con la coppia comica Jerry Calà ed Ezio Greggio che ha davvero ampie parti ambientate a Crema, ma anche che so ad Offanengo al Mantovani (tra parentesi ero presente il giorno delle riprese)?

Bello poi vedere le due foto simbolo del film di Guadagnino e di Castellano e Pipolo. Il serissimo film in uscita pare citare la commedia sgangherata che manca alla lista dei film di Amenic. Ma vuoi mettere lo spessore di Jerry ed Ezio ai tavolini del bar centrale con quello dei due ingessati protagonisti del film di Guadagnono? Daiii.

Emanuele Mandelli

 

(Visited 454 times, 33 visits today)