“Cremaschi strana gente”: ma che ha fatto di male Luca Guadagnino, mah …

“Cremaschi strana gente”: ma che ha fatto di male Luca Guadagnino, mah …

“Cremaschi strana gente” (libro questo dal titolo illuminante, sempre in auge ed emblematico scritto, anni fa dal giornalista scrittore Renato Crotti, ndr) ma che ha fatto, o meglio … detto di male il regista Luca Guadagnino, colui il quale ha portato il Granducato del Tortello nientepopodimenoche a Hollywood attraverso il filmone Chiamami col tuo nome?).

In fondo, nell’ambito di una lunga videointervista, il regista cremasco d’adozione ha semplicemente detto di essersi pentito di aver violato l’intimità della sua e nostra città portandola alla ribalta mondiale. E … per questo, proprio per questa privacy popolarglobale violata gradirebbe trasferirsi nella più comoda, metropolitana e comunque vicina Milano.

E … tale riflessione, accompagnata a quella (Guadagnino mi consenta: Crema è un tantino piazza chiusa, autoreferenziale, provincialissima e di retroguardia, salvo rare ginestre, no?) sulle polemiche che accompagnarono le riprese (strade chiuse e disagi fisiologici accentuati ad hoc da qualcuno, ndr) di Call me by your name… beh ha provocato un pandemonio con l’ingrato (?) Guadagnino, suo malgrado finito sul banco degli imputati per lesa maestà alla grandeur cremasca.

Che altro aggiungere? Boh …

Comunque Luca Guadagnino ha fatto bene a girare il film della sua (e nostra nel senso di cremaschi) riscossa, benissimo ha fatto (brava la giornalista Ambra Bellandi di Crema Oggi, prima a lanciare la news) a dire ciò che pensa e … a margine delle polemicone nate dopo (più che per l’anonimato perso) a trasferirsi altrove, in posti aperti dove vivere incide maggiormente rispetto a osservare, commentandola, l’altrui vita. O no?

Dulcis in fundo dove girerà il seguito di Chiamami col tuo nome? Ah… mannaggia a non saperlo.

Stefano Mauri

 

 

(Visited 351 times, 15 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *