Cremona batte Crema, Botti, il Bontà perde pezzi, Forza Italia

Cremona batte Crema, Botti, il Bontà perde pezzi, Forza Italia

Pensavate fossi sparito nel nulla? Già stavate festeggiando la mia scomparsa? Ebbene: vi ho fregato, sono ritornato e … dal mio eremo ligure in quel di Varazze dico che … ufficialmente Cremona vi ha battuto? In che senso?

Allora voi cremaschi da secoli proponete la solita “Tortellata” fine a voi stessi, ma poco nazionalmediatica. I cremonesi invece rilanciano la “Festa del salame” in cartello a ottobre nominando, ambasciatore del nobile salume, alla faccia dei vegani, il grande “zanzaroso” Giuseppe Cruciani. Ma dico che aspettate a mobilitare, per promuovere Re Tortello, personalità del calibro di Roberta Schira, Beppe Severgnini, Emilio Carelli (il “pentastellato” dell’ultima opportunità, ehm ora, è triste poichè Gigino detto Gigetto non gli dà nomine o incarichi), Guadagnino (che figata “Suspiria 2”), Giacomo o Riccardo o Marco Ferri, Pippo Crotti, Mister “Tao Due” Valsecchi o Asia Argento?

Ho visto che alla Festa Centrale dell’Unità di Ombrianello sono tornati finalmente i botti. Bene era ora. Visto che non è morto nessuno nonostante i fuochi d’artificio?

Se li faranno anche l’anno prossimo sarà pure io alla festa e magari ballerò una mazurca cantata dal PopSindaco e “The Voice del Liscio” Gianluca Savoldi. Vi garba l’idea?

Intanto chiudo con rumors provenienti da Cremona (ah … che problemi con l’Ente Fiera Cremonese …) che danno il Bontà, il salone del Gusto di novembre, alle prese con defezioni pesanti quali Coppini (olio), Marzadro (distilleria), Luretta (vini), Decordi (vini), Vicobarone (vini) e … non solo. Ma non è che da quelle parti, per il “Bontà” (e non solo) urge rivedere qualcosina? Mah …

Alla prossima, non temete: ci sono e mi farò sentire! Contenti?

Ah… mi sono dimenticato di dirvi che … l’europarlamentare Massimiliano Salini, partito supportato da Malvezzi nell’impresa di rilanciare Forza Italia, ecco rischia di complicare ulteriormente le cose dividendo nettamente un partito già diviso e molto (manco Dudù, quella gnocca di Barbara d’Urso e Signorini votano il fu Silvio novello “Monaca di Monza”) “prefisso del telefono”. E … qualora nascesse il partito unico del centrodestra ahi, ahi che dolori potrebbero arrivare dall’impresa di mettere insieme varie prime donne cremonesi, cremasche leghiste (la Lega vuole la futura poltrona a sindaco di Crema e Cremona) e forziste…

Donato da Orzi

(Visited 137 times, 5 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *