Cremonese: magia di Paulinho, l’Entella poi pareggia (con aiuto) ma la Cremo c’è

Cremonese: magia di Paulinho, l’Entella poi pareggia (con aiuto) ma la Cremo c’è

Allora da Chiavari, in occasione del match infrasettimanale (1 – 1 il tabellino) di campionato le belle notizie in casa grigiorossa sono essenzialmente tre: la prima è il ritorno al gol del fantasista brasiliano Paulinho (rete che è una magia), la seconda è la prestazione tonica (Cavion è sempre in movimento, mister Tesser è una garanzia) la terza è che un punto in casa dell’Entella non è mai da buttare e tiene in movimento la classifica. Che ne dite?

Le note negative? Beh, il pareggio sta stretto alla Cremonese, squadra per certi aspetti sempre più CremOrgasmo, ma che deve (però)…. imparare a chiudere le partite a tempo debito: che quando giuochi bene e con la testa, ecco riuscire a portare a casa il bottino pieno è decisamente meglio che pareggiare. No?

A proposito, per la serie certe decisioni, per carità: in buona fede, arbitrali non giovano alla Cremo (la rete ligure è stata viziata da un fallo di mano) mah, ragionando in tal senso sarebbe auspicabile portare la Var anche in serie B. I Tesser Boys, troppe volte pagano indecisioni degli arbitri, per aiutare il lavoro di tutto, la tecnologia non sarebbe un guaio. Vi pare?

Sabato è nuovamente tempo di campionato: alle 15 a Cremona arriva il Perugia in caduta libera e con una nuova guida tecnica al posto dell’esonerato Giunti. Guai però a sottovalutare gli avversari umbri, che quella perugina, pur allo sbando, rimane una compagine desiderosa di riprendersi. Ergo guardia alta vecchia Cremonese!

Stefano Mauri

(Visited 40 times, 1 visits today)