Cremonese visto che sai addirittura stravincere? Bene adesso sai come si fa

Cremonese visto che sai addirittura stravincere? Bene adesso sai come si fa

Occorreva vincere, convincere e scendere in campo col cuore acceso domenica scorsa allo Zini. E la Cremonese, beh, strapazzando per 5 reti a 0 il Trapani, si è addirittura superata, ottenendo in chiave salvezza diretta, 3 punti tanto meritati, quanto … considerando la resurrezione calcistica del Cosenza, fondamentali.

Non era facile affrontare la compagine trapanese, soprattutto considerando il clima pesante che si respirava in casa grigiorossa. La società è stata brava a far quadrato e a blindare, responsabilizzando così il gruppo (che in campo ci vanno pur sempre i calciatori), la panchina di Rastelli, il mister che col suo 3-5-2 e con l’ispiratissimo nuovo arrivato, dal Napoli, Gaetano, lo scorso weekend è riuscito a riaccendere la scintilla ad Arini (ha bene impressionato giocando in mezzo al campo, nel centro nevralgico delle operazioni) e soci.

E adesso? Ora che si è tornati a vincere non bisogna perdere gusto, voglia e pathos che la graduatoria rimane problematica e la trasferta di sabato in quel di Ascoli, laddove il neo trainer Stellone sta provando a correggere la rotta, si annuncia densa di insidie. Chapeau alla Cremo, ma guardia … altissima.

stefano mauri

(Visited 36 times, 6 visits today)