Dai burdèl che ghe la fèm: ecco il grido di battaglia, contro il coronavirus, del dottor Borghetti. Chapeau anche al Be Happy di Crema

Dai burdèl che ghe la fèm: ecco il grido di battaglia, contro il coronavirus, del dottor Borghetti. Chapeau anche al Be Happy di Crema

Dal Be Happy di Crema un prelibato omaggio: La Radiologia (sempre in pista) dice Grazie!! Dai burdèl che ghe la fèm!! Azienda Ospedaliera Ospedale Maggiore Di Crema.

Così postava, nei giorni scorsi, il dottor Maurizio Borghetti, Radiologo Rock, sulla sua pagina Facebook. Quindi … tutti di “Dai burdèl che ghe la fèm”, il motto romagnolocremasco contro il coronavirus, brutta bestia da abbattere.

stefano mauri

(Visited 382 times, 8 visits today)