Dal ristorante pizzeria Santa Lucia, il pizzaiolo figlio d’arte e milanista Francesco De Donato, le canta al Napoli

Dal ristorante pizzeria Santa Lucia, il pizzaiolo figlio d’arte e milanista Francesco De Donato, le canta al Napoli

“Eccola qui la stampa che ci ‘delizia’ del solito titolone pro-Milan.
Allora, secondo la stampa il Milan ha fatto il gol e poco altro, mentre il Napoli ha fatto un partitone e solo la sfortuna e l’inferiorità numerica (15 minuti mica un tempo) gli ha impedito di pareggiare o addirittura vincere la partita.
Ieri sera invece si è visto ancora una volta che tra noi e loro non ci sono 22 punti, che una partita si può anche giocare bene in 2 e che poi se vogliamo vederla fino in fondo il Milan avrebbe potuto (e magari dovuto) chiuderla un po’ prima (traversa di Kijaer…contropiede di Leao…)
Per quanto riguarda le ammonizioni, caro Spallettone, Kim avrebbe dovuto essere ammonito molto prima e quelle da voi ricevute ci stavano tutte.
Al ritorno ci sarà Osimhen e la ribalteranno ma al momento siamo stati più forti.
Un piccolo appunto….mi sembrano un po’ ‘nervosetti’ di là e per dirla alla Maldini ‘hanno già parlato troppo”

 

Così postò via social Francesco De Donato, pizzaiolo figli d’arte, grande tifoso del Milan e, con la sua famiglia, anima del ristorante pizzeria Santa Lucia di Crema, locale prossimo a festeggiare uno straordinario evento.

stefano mauri

(Visited 29 times, 29 visits today)