Davide Lazzari, viticultore e Amnasciatore del Monte netto premiato al Vinitaly

Davide Lazzari, viticultore e Amnasciatore del Monte netto premiato al Vinitaly

Siamo stati premiati con la medaglia di Cangrande, premio dedicato ad Angelo Betti, fondatore di Vinitaly, per il contributo fondamentale allo sviluppo enologico del Capriano del Colle DOC, per la riconoscibilità e l’identificazione di un angolo di vino italiano che necessita di essere preservato!

Ma la credibilità di un territorio non si sviluppa da solo. Un grazie assoluto va alle associazioni che permettono tutto questo: Colli dei Longobardi, Consorzio Monte Netto e all’assessorato all’Agricoltura della Regione Lombardia.

Così postarono quelli della Cantina Lazzari di Capriano del Colle, provincia d Brescia.

Già, IL Vinitaly (Chapeau per l’intuizione squarciante) ha premiato il viticultore e Ambasciatore del suo territorio, Davide Lazzari come benemerito della viticoltura per la Lombardia.
Da tempo Davide lavora per valorizzare l’azienda di famiglia e il Monte Netto, una delle più piccole realtà italiane (e bresciana) del vino: un premio personale  meritatissimo, rispetto ai tanti premi già ottenuti con i vini.

stefano mauri

(Visited 25 times, 1 visits today)