E’ già Derby del Serio e lunedì sera niente Squadra Antimafia: gioca il Crema

E’ già Derby del Serio e lunedì sera niente Squadra Antimafia: gioca il Crema

Chiamiamole se vogliamo “incomprensioni logistiche” (sia mai intasare il Voltini con troppe partite nello stesso giorno), ma interpretiamole con un po’ di sana malizia come gelosie e lecite ripicche campanilistiche, così l’Ac Crema 1908, causa l’ennesima concomitanza di calendario con la Pergolettese, suo malgrado (più o meno), lunedì sera sarà costretta a giocare il posticipo (ore 20.30 circa) al cospetto del Castegnato Rigamonti in quel del PalaBertolotti di Crema, intanto i salotti calcistici cittadini cremaschi (in primis il Caffè Pappalettera), caricati dalle solite gole profonde di parte (cannibali e cremine) mormorano, fanno rumors.

Insomma ufficialmente, visto che una categoria calcistica separa le due compagini, il derby ancora non sa da fare, ma ufficiosamente il clima della stracittadina tanto sognata dal presidente nerobianco Chicco Zucchi (calcisticamente parlando sogna di fare finalmente l’aperitivo con i tifosi gialloblù alla vigilia della partitissima) beh è già arrivato e lo dimostra questo posticipo (acutamente annusato dal giornalista Beppe Cerutti sulle nostre colonne) tanto misterioso, quanto intrigante. Già, ma alla fine tra Pergo (quota abbonati bassissima) e Crema chi fa più spettatori? Questo è quanto, mi raccomando sportivi cremaschi segnate sul taccuino e rimembrate che domenica il PergoPizzighettone sfida la Pro Sesto al Voltini, mentre lunedì, in notturna (alla faccia della fiction griffata dal vipcremasco cremino Valsecchi, Squadra Antimafia) l’AsviCrema incrocerà i tacchetti con Rigamionti e virtualmente siamo già in clima Derby del Serio …

Stefano Mauri

(Visited 107 times, 12 visits today)