E giustamente, il sindaco Stefania Bonaldi, si reincazzò per i soliti furbi che passeggiano per il Granducato

E giustamente, il sindaco Stefania Bonaldi, si reincazzò per i soliti furbi che passeggiano per il Granducato

Cari tutti,

Mi viene evidenziato che nelle ore centrali della giornata, a Crema e nel circondario, è un carnevale di persone che passeggiano lungo il Canale, lungo il Serio, in ogni dove.

E spesso poi fanno allegre comitive e chiassosi capannelli. Ovviamente senza rispetto minimo di distanze e spesso senza mascherine.

Ora, io mi appello nuovamente al buon senso e all’intelligenza: in che lingua dobbiamo parlare? Proprio ora vi scoprite tutti salutisti e amanti della natura? Credete di essere immortali? Attendete che si contagi un vostro caro?

Sono arrabbiata, lo confesso.

Stanca che mentre un sacco di gente sputa sangue e rischia la vita per fare il proprio dovere e molto di più, perché il contagio si arresti, ci siano ancora tanta leggerezza e menefreghismo.

Ci sono anche un sacco di cittadini e cittadine rispettosi. Ovviamente parlo a chi non lo è: datevi una regolata veramente e state a casa!

Così postò sulla sua pagina Facebook Stefania Bonaldi, Sindaco di Crema

(Visited 464 times, 8 visits today)